Incontri protetti tra padre e figlio

Al di là del Buco. Due genitori si separano. Ci sono i padri che se ne fregano e cercano scuse per non occuparsi dei figli e ci sono padri che invece per poter svolgere un ruolo di cura, vicinanza, educativo, affettivo, economico, con i figli si scontrano incontri protetti tra padre e figlio barriere che sembrano e talvolta sono insormontabili. Un padre in queste condizioni parte da una precondizione di handicap per la quale dovrà giustificarsi, sempre, dovrà superare pregiudizi e prove e per ciascuna di esse si impone un prezzo da pagare. Non sono le cifre che mi interessano. Se hai bisogno di essere sorvegliato qualcosa devi aver fatto anche se non hai fatto niente, no? Trascorri un ora di carezze a distanza con un figlio che non puoi abbracciare come vorresti. Protetto da te che gli vuoi bene come gliene vuole anche sua madre. Di te bisogna sapere tutto, finanche quante volte vai al cesso. E tu gli offri il sangue, goccia dopo goccia, glielo fai analizzare, intere trasfusioni di privato, senza che nessuno senta la responsabilità di quel che ti viene fatto. Il genitore diventa sempre più fragile, istituzionalizzato, affidato, lui per primo, ai servizi, alla sorveglianza, allo Stato. Sono i servizi sociali che indirizzano. Associazioni, Istituti vari, luoghi riconosciuti per cui pagano i servizi sociali.

Incontri protetti tra padre e figlio Il mio nuovo libro

Che io sappia, nessuno registra niente. Il bambino, invece, era molto tranquillo. Questo diverso punto di partenza incideva sempre più profondamente e metteva in evidenza alcuni snodi critici rispetto allo spazio neutro tradizionalmente inteso. Stai commentando usando il tuo account WordPress. Non l'ho presa bene, affatto. E' stato fatto presente alla madre che si relazionerà al TM, anche comunicando la poca diponibilità della madre ad agevolare la relazione ma lei risponde che se il bambino piange e non vuole andare dal padre non è colpa sua Notificami nuovi commenti via e-mail Notificami nuovi post via e-mail. Che io sappia, nessuno registra niente. E se il bambino piange e si rifiuta di uscire come è già successo???? Sul desiderio insoddisfatto di maternità https: Progetti Militanti Ecco il generatore automatico di supercazzole pronunciate da femministe Terf e Swerf.

Incontri protetti tra padre e figlio

Gli incontri protetti tra genitore e figlio vanno ridotti allo stretto necessario, applicati cum grano salis. Lo ha stabilito, lodevolmente, La Corte d’Appello di Catania, con una decisione del 18 luglio Il padre aveva acconsentito. Infine ho detto che il papa’ e’ cosi’, il figlio e’ cosi’, che non vedevo situazioni di pericolo e che non c’era bisogno della mia presenza per risolvere questioni pretestuose. In tutto abbiamo fatto 6 incontri protetti in parco e poi hanno cominciato a . Home» Famiglia» Gli incontri protetti padre – figlio solo in presenza dei Servizi Sociali sono legittimi. Gli incontri protetti padre – figlio solo in presenza dei Servizi Sociali sono legittimi (Cedu), che tutela il rispetto della vita familiare e garantisce il diritto di visita tra genitore e figlio. Gli incontri protetti tra genitori disfunzionali e figli minorenni allontanati rappresentano una fondamentale occasione per promuovere la ricostruzione dei rapporti familiari. L’obiettivo primario dev’essere la ridefinizione in positivo dell’adeguatezza genitoriale espressa nella relazione.

Incontri protetti tra padre e figlio